Edin Dzeko postivo corona virus

Roma, Pinto: “Fiducia a Fonseca. Dzeko non è più il capitano”

Il GM giallorosso Tiago Pinto in conferenza stampa ha rinnovato la fiducia della Roma in Paulo Fonseca:

Fonseca è il leader del nostro progetto sportivo, ha svolto un gran lavoro e gli abbiamo affidato il nostro futuro immediato e nel medio termine. Prima di tutto voglio garantire che le notizie circolate su riunioni con altri allenatori non sono vere. Io e i Friedkin siamo contenti di Fonseca, la mia relazione con Paulo è buona e il mister non è distratto da queste voci.

Pinto si è soffermato anche sui rinnovi di Pellegrini e Mkhitaryan:

Di Lorenzo ho già parlato, riteniamo rappresenti i valori del nostro progetto, a breve ci vedremo con il suo agente e contiamo di risolvere tutto. Per Mkhitaryan, a breve parleremo con il suo procuratore per sistemare la questione, ma non sono preoccupato perché mi ha ribadito di essere felice qui.

Embed from Getty Images

Roma, Pinto: “Fiducia a Fonseca. Dzeko non è più il capitano”

Inevitabile anche un bilancio sul mercato appena concluso:

Ritengo che El Shaarawy e Reynolds rientrino nel progetto del club, possono far diventare la Roma più forte. Abbiamo anche lavorato sulle uscite, ma sotto questo aspetto non sono soddisfatto. Dzeko-Sanchez? Non siamo mai entrati nel vivo della trattativa.

Ma soprattutto il dirigente della Roma ha parlato della situazione legata a Edin Dzeko:

Un club deve reggersi sulla disciplina, in questo momento Dzeko non è il capitano della Roma, poi lavoreremo per l’interesse del club in futuro. Chi vive nel mondo del calcio, vive in una famiglia e in tutte le famiglie ci sono problemi e poi dei chiarimenti. Negli ultimi giorni abbiamo avuto delle riunioni tra me, Fonseca e Dzeko e ne siamo usciti più forti e fiduciosi di raggiungere i nostri obiettivi.

Maradona Video

Argentina, spunta l’ultimo video di Maradona: “Sono ammaccato”

Inter, Moratti su Suning: “Spero trovino qualcuno all’altezza”