Rosa Juventus 2021

Rosa Juventus 2020/2021 in continuo aggiornamento

Dopo una stagione particolare, che ha visto i bianconeri confermarsi Campioni d’Italia, ma uscire agli ottavi di Champions League per mano dei francesi del Lione, la rosa della Juventus per la stagione 2020/2021 sarà rinvoluzionata rispetto a quella dell’anno precedente.

Il primo a dire addio a stagione ancora in corso è stato Miralem Pjanic, seguito da Maurizio Sarri, che nonostante la conquista dello Scudetto non ha convinto la dirigenza juventina (e buona parte di stampa e tifoseria). Addio anche al francese Blaise Matuidi e all’attaccante argentino Gonzalo Higuain. Allo stesso tempo la rosa della Juventus ha acquistato elementi del calibro di Arthur e Dejan Kulusevski, in attesa che le trattative di calciomercato definiscano tutti gli elementi della squadra bianconera al via. In rosa il primo americano della storia della Juventus, Weston James Earl McKennie, dall’Everton in prestito con diritto di riscatto.

Quel che è certo è che il più atteso della stagione è Andrea Pirlo, il nuovo allenatore della Juventus alla prima esperienza assoluta su una panchina. Saprà sfruttare al meglio in Serie A e Champions League, la rosa che il presidente Agnelli gli metterà a disposizione?

Rosa Juventus 2020/2021

Rosa Juventus 2020/2021: i giocatori a disposizione di Andrea Pirlo

Portieri

  • 1, Wojciech Szczesny – 18/apr/1990
  • 77, Gianluigi Buffon – 28/gen/1978
  • 31, Carlo Pinsoglio – 16/mar/1990

Difensori

  • 4, Matthijs de Ligt – 12/ago/1999
  • 28, Merih Demiral – 05/mar/1998
  • 19, Leonardo Bonucci – 01/mag/1987
  • 24, Daniele Rugani – 29/lug/1994
  • 3, Giorgio Chiellini – 14/ago/1984
  • 12, Alex Sandro – 26/gen/1991
  • Luca Pellegrini – 07/mar/1999
  • 13, Danilo – 15/lug/1991
  • 2, Mattia De Sciglio – 20/ott/1992

Centrocampisti

  • Arthur – 12/ago/1996
  • 30, Rodrigo Bentancur – 25/giu/1997
  • 8, Aaron Ramsey – 26/dic/1990
  • 25, Adrien Rabiot – 03/apr/1995
  • 6, Sami Khedira – 04/apr/1987
  • Dejan Kulusevski – 25/apr/2000
  • 33, Federico Bernardeschi – 16/feb/1994
  • Marko Pjaca – 06/mag/1995
  • 16, Juan Cuadrado – 26/mag/1988
  • 11, Douglas Costa – 14/set/1990
  • Weston James Earl McKennie  – 28/ago/1998

Attacanti

  • 7, Cristiano Ronaldo – 05/feb/1985
  • Félix Correia – 22/gen/2001
  • 10, Paulo Dybala – 15/nov/1993

Allenatore

  • Andrea Pirlo – 19/05/1979
Barcellona un positivo coronavirus

Coronavirus, un giocatore del Barcellona positivo nei test pre-stagione

2006, Italia batte in finale Domenech

Domenech, il 9 luglio 2006 fa ancora male. Tweet “ironico” dell’ex ct