Sampdoria, D’Aversa: “Bene, ma non dobbiamo abbassare la guardia”

Così Roberto D’Aversa, tecnico della Sampdoria, al termine del match vinto contro il Verona:

Nel nostro migliore momento siamo andati sotto, ma i ragazzi sono stati bravi a battere Verona e sfortuna. Quando la squadra scende in campo determinata come oggi, ribalta anche le situazioni più sfavorevoli. D’altronde oggi giocavamo contro i migliori per rendimento a novembre.

Embed from Getty Images

Sampdoria, D’Aversa: “Bene, ma non dobbiamo abbassare la guardia”

L’allenatore della Sampdoria ha concluso:

Devo dire bravi a Murru e agli altri, capaci di farsi trovare pronti. Sono contento abbiano influito sulla vittoria. Prestazione e risultato ci aiutano a lavorare con entusiasmo, ma ora non abbassiamo la guardia. Siamo ancora scottati dal periodo in cui i risultati non arrivavano. La vittoria è figlia del lavoro di tutti: di chi gioca dall’inizio, di chi subentra e pure di chi sta in panchina. Non c’è neanche il tempo di esultare, recuperiamo e prepariamo la partita di Firenze. Quello che conta è scendere in campo da squadra.

Italia, Mancini: “L’importante era vincere. Ogni gara è difficile”

Qualificazioni Mondiali, sorteggio terribile per l’Italia: incubo CR7

Verona, Tudor: “Ci sta perdere a Genova. Sconfitta decisa da episodi”