Sassuolo, De Zerbi
Sassuolo, De Zerbi

Sassuolo, De Zerbi: “Futuro? Troveremo decisione giusta per tutti”

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato così a Sky Sport al termine del match contro la Fiorentina.

Si poteva fare meglio sia nel primo che nel secondo tempo. Li vedo belli e forti e si poteva fare qualcosa oggi e anche nelle altre 31 partite precedenti. Berardi è il nostro fuoriclasse, ha raggiunto una convinzione e una consapevolezza che sposta il match in ogni partita. Credo che lui sia arrivato già da un po’ pronto per andare a giocare in qualsiasi squadra, non so quale sarà il futuro ma ha tutto per giocare in una grande squadra da protagonista.

Sassuolo, De Zerbi: “Futuro? Troveremo decisione giusta per tutti”

Quando gli viene domandato se lui e Berardi siano da big, De Zerbi risponde così:

Sia io che Berardi cerchiamo di divertirci e non credo che lui non prenda in considerazione l’idea di andare via ma qui si sta divertendo. Berardi ha fatto 101 gol in serie A, parliamo di un giocatore che ha dimostrato qualcosa. Farli in un altro grande club non dipende solo da lui ma da come viene messo nelle condizioni di esprimersi.

Embed from Getty Images

La possibilità di costruire una “nuova Atalanta” a Sassuolo, però, non è da escludere:

Il muro delle prime sette noi siamo partiti per abbatterlo anche quest’anno, ed è difficlie da scavalcare. Non metto la mia ambizione davanti a tutti, può essere stimolante anche partire con un progetto nuovo. Bisogna capire se sono la persona giusta nel posto giusto dopo tre anni. Nuovo ciclo? Abbiamo parlato con Carnevali, che è un mio amico. Andremo a cercare di trovare la decisione giusta per tutti, per loro, per me e per il club.

Il logo della Fiorentina 2020/2021

Fiorentina in ritiro e in silenzio stampa dopo il ko con il Sassuolo

Barcellona, Messi

Barcellona, Laporta: “Sono convinto che Messi voglia restare”