Serie A, Torino: ufficiale il rinnovo fino al 2024 di Bremer

Gleison Bremer ha rinnovato il contratto che lo lega al Torino. Il forte difensore brasiliano, oggetto dei desideri di tanti top club, ha prolungato di un anno – dal 2023 al 2024. Il club granata si mette così al riparo da un eventuale altro caso Belotti.

Embed from Getty Images

Il capitano granata in scadenza a giugno non ha voluto rinnovare nonostante la maxi offerta da 4 milioni di euro bonus compresi avanzata dal presidente Urbano Cairo.

Ad annunciare il rinnovo è lo stesso Torino sul proprio sito web.

Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver rinnovato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Gleison Bremer fino al 30 giugno 2024.

Serie A, Torino: ufficiale il rinnovo fino al 2024 di Bremer

Un attestato di stima nei confronti del giocatore, che si sta imponendo come uno dei centrali più forti del campionato, ma anche una strategia di mercato qualora in estate arrivino proposte concrete per acquistarlo.

Prelevato dall’Atlético Mineiro nell’estate del 2018, per Transfermarkt il suo attuale valore si aggira intorno ai 20 milioni di euro, ma in caso di asta potrebbe valere molto di più. Al giocatore si sono già interessati l’Inter e il Milan, e nelle ultime ore del mercato di riparazione che si è chiuso lunedì sera anche la Juventus avrebbe chiesto informazioni, ma il difensore piace molto anche in Inghilterra.

Serie A, Dazn: “Dispiaciuti per problemi, miglioreremo lo streaming”

Serie A, giudice sportivo: “Atalanta-Torino deve essere giocata”

Super Bowl, la 56esima edizione sarà la più cara della storia