Torino, Singo: “Che motivatore Juric! Ora però penso alle Olimpiadi”

Così Wilfried Singo, esterno del Torino, intervistato da Toro Channel dopo i primi giorni di lavoro in vista della prossima stagione. Il calciatore ivoriano, classe 2000, ha raccontato le prime impressioni del tecnico Ivan Juric:

Tornare è una bella sensazione, molto piacevole. Rivedere i miei compagni è stato bello. Si sta creando un bel gruppo e c’è una bella atmosfera.

Il pensiero di Singo sul nuovo allenatore è poi proseguito:

Il mister è un grande motivatore, molto bravo. Io, ma anche i miei compagni, parliamo spesso con lui.

Embed from Getty Images

Torino, Singo: “Che motivatore Juric! Ora però penso alle Olimpiadi”

Singo nelle prossime ore lascerà Santa Cristina in Val Gardena per volare in Giappone dove giocherà le Olimpiadi di Tokyo 2020 con la Costa d’Avorio:

Speriamo di fare grandi cose, mi ha detto di lavorare bene e mi auguro di giocare che è la cosa più importante. Sono molto contento. È un’occasione che arriva una volta nella vita. Con me ci saranno anche Kessie del Milan e Kouamè, sono miei fratelli. Spero di portare la coppa a Torino.

Calciomercato Milan, ecco Giroud! E torna anche Brahim Diaz

Calciomercato Milan, ecco Giroud! E torna anche Brahim Diaz

Champions League, Mbappe e Messi

Psg, l’entourage di Mbappé ha fatto una richiesta al Real Madrid