Totti: “Io di nuovo alla Roma? Non so cosa mi riserva il futuro”

Così Francesco Totti nel giorno in cui viene presentata la partnership tra l’ex capitano e dirigente della Roma e la blockchain DigitalBits:

Sono entusiasta di diventare un Global Ambassador per DigitalBits. Ci stiamo muovendo in un nuovo mondo e le nuove tecnologie sono al centro della nostra vita. Dopo aver incontrato molte persone all’interno dell’ecosistema DigitalBits, si è rivelata la community più adatta per me. Sono pronto per iniziare questo nuovo viaggio insieme.

Totti, nel corso della presentazione al centro di Roma, ha spiegato:

Questa nuova avventura per me è diversa, non mi sarei mai spettato di poter entrare in un mondo digitale anche se oggi i nostri figli viaggiano a una velocità due-tre volte la nostra, e per stargli dietro dobbiamo informarci su tutto. Questo è il momento giusto per capire l’importanza del digitale. Sono contento, fiero, e spero di fare un grande percorso. Quando me lo hanno detto non ci ho pensato due volte. Sono pronto a mettermi a disposizione su tutto.

Embed from Getty Images

Totti: “Io di nuovo alla Roma? Non so cosa mi riserva il futuro”

Al Burgio, fondatore di Zytara (main sponsor della Roma) e della blockchain DigitalBits, specifica nel corso della presentazione che l’accordo con Totti “è una cosa completamente scissa dalla partnership con la Roma”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Totti (@francescototti)

Questione messa in chiaro anche dallo stesso ex capitano:

La Roma in questo contesto non c’entra nulla. Io mi sono legato a DigitalBits, non è per la Roma in futuro. Certo, tramite loro sicuramente avrò più occasioni di parlare con la società, ma come detto prima sono due cose totalmente diverse. Il futuro poi non so cosa mi riserverà, e per quanto riguarda la Roma tutto potrà succedere. Io tra 10 anni? Non lo so, sinceramente spero di fare sempre cose con voglia, determinazione, con l’istinto, insomma cose a me gradite. Da qui a 10 anni tutto può succedere. Cosa mi riserva il futuro non lo so, so che faccio sempre tutto con dedizione, rispetto, come fatto per 30 anni con la mia Roma. E ‘mia’ io lo posso dire perché sono stato più a Trigoria che a casa mia.

WWE NXT WarGames, altra impresa per Fabian Aichner

Psg-Messi, la preoccupante dichiarazione privata fatta dall’argentino