Tokyo 2020, Jacobs: “Prima della gara ci siamo promessi di vincere”

Marcell Jacobs ha commentato a RaiSport la medaglia d’oro nella 4×100 alle Olimpiadi di Tokyo 2020:

La cosa più bella che è successa è che prima della gara ci siamo detti di vincere questa medaglia d’oro, ci abbiamo creduto fino in fondo ed è fantastico.

Il vincitore della gara sui 100 metri piani ha continuato:

Tokyo mi sta regalando tanto, una doppia medaglia d’oro chi se l’aspettava. Abbiamo fatto un grande lavoro, è stato in percorso lungo ma ora siamo sul tetto del Mondo: che dire, grazie anche a tutti gli italiani che ci hanno sostenuto.

Infine Jacobs ha concluso:

È qualcosa di incredibile, un record per l’Italia. Quando tornerò in camera inizierò a piangere, perché è incredibile quanto sta succedendo.

Embed from Getty Images

Tokyo 2020, Jacobs: “Prima della gara ci siamo promessi di vincere”

Simpatico siparietto a fine gara tra l’azzurro Marcell Jacobs e il britannico Richard Kealty al termine della 4×100 vinta dall’Italia per un centesimo sugli inglesi. Nel salutare gli azzurri che erano a parlare con le televisioni, l’inglese ha rinviato la sfida “al prossimo anno” quando in programma ci sono i Mondiali di atletica a Eugene.

Tutta da ridere la reazione del bicampione olimpico italiano, che non comprendendo bene l’inglese sorrideva senza aggiungere nulla. Sullo sfondo, la delegazione italiana in tribuna continuava a cantare “Volare”.

Tebas snobba Messi

Guardiola: “Messi non è nei nostri piani. Kane? Dipende dal Tottenham”

Borussia Monchengladbach Inter pagelle

Calciomercato, accordo Inter-Chelsea per Lukaku: via per 115 milioni