WWE, addio a Kamala
WWE, addio a Kamala

WWE, addio a Kamala: l’atleta James Harris si spegne a 70 anni

Negli anni Novanta, quando saliva sul ring e c’era ancora Dan Peterson a fare il commento in italiano, lui veniva presentato così: “Ecco Kamala, il panzone dell’Uganda”. Un gigante di due metri, pesante 150 chilogrammi. Che con quei disegni della luna e delle stelle sulla pancia, James Harris (questo il suo vero nome) interpretava nel mondo del wrestling. Si è spento all’età di 70 anni, non è riuscito ad avere la meglio sull’arresto cardiaco che lo ha colpito 5 giorni fa, mentre era vittima del coronavirus.

WWE, addio a Kamala
WWE, addio a Kamala

Ha combattuto dopo essere stato ricoverato in ospedale, ma non c’è stato niente da fare. Già nel 2011 aveva avuto dei problemi di salute, quando il diabete e una complicazione dovuta all’ipertensione lo costrinsero addirittura all’amputazione di un piede.

Nato e cresciuto nel Mississipi, Kamala ha avuto un’infanzia complicata. Ha fatto il pastore, è stato incriminato per dei furti e poi è diventato camionista. A 25 anni, grazie all’intuizione dell’amico Bobo Brazil, ha scelto di dedicarsi al wrestling. Dopo 6 anni trascorsi nella federazioni minori (dove veniva chiamato “Sugar bear” o “Mississippi bomber”), gli venne la grande idea di interpretare un indigeno di qualche tribù cannibale africana.

WWE, addio a Kamala: l’atleta James Harris si spegne a 70 anni

Nel 1984 entrò nella WWF (poi diventata WWE) e il suo personaggio divenne una vera e propria leggenda, consentendogli di combattere contro i più grandi dell’epoca. La compagnia di Vince McMahon lo ha voluto ricordare così:

La WWE è rattristata nell’apprendere che James Harris, noto ai fan della WWE come Kamala , è morto all’età di 70 anni. Sotto la spaventosa pittura del viso di Kamala, l’Harris da 6 piedi e 7,380 libbre ha combattuto le più grandi Superstar nella storia dello sport e dello spettacolo, tra cui Hulk Hogan , The Undertaker e Andre the Giant. Ha terrorizzato gli avversari e ha entusiasmato il pubblico in Mid-South, World Class Championship Wrestling, WCW e WWE fino al 2006. La WWE porge le sue condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fan di Harris.

Pioli vuole tenere Ibrahimovic

Milan, Pioli: “Siamo tutti convinti che Ibrahimovic debba restare”

Champions League, ombra coronavirus Atletico Madrid

Champions League, l’ombra del Coronavirus su Atletico-Madrid-Lipsia