WWE Elimination Chamber 2021, tutti i risultati dello show

Tutto pronto al Tropicana Field di St. Petersburg (Florida) per la dodicesima edizione del ppv della WWE Elimination Chamber. Un evento che prende il nome dell’omonimo incontro, che vede come grande protagonista una gabbia circolare d’acciaio di 16 tonnellate formata da circa due migliaia di catene.

Una sfida affascinante, cui partecipano sei wrestler, quattro dei quali inizialmente rinchiusi nelle celle agli angoli del ring e gli altri due presenti a iniziare la battaglia.

Di questi match ce ne saranno ben due nel corso di Elimination Chamber 2021, uno di questi con in palio il titolo WWE di Drew McIntyre, che dovrà difenderlo dall’assalto di ben 5 ex detentori di quella cintura. Nell’altro, invece, chi vincerà si guadagnerà una chance titolata da giocarsi nello stesso evento per sfidare l’Universal Champion Roman Reigns.

Billie Kay in esclusiva a Calcio Republic

WWE Elimination Chamber 2021
WWE Elimination Chamber 2021

WWE Elimination Chamber 2021, tutti i risultati (AGGIORNA)

Ma Elimination Chamber 2021 non è certo solo questo, il programma prevede molte altre sfide suggestive e affascinanti, che vi racconteremo come sempre in diretta scritta qui di seguito a partire dall’una di notte. Da mezzanotte, invece, avrete la possibilità di vedere gratuitamente il kickoff dello show proprio qui sotto.

Ricochet vs. Mustafa Ali vs. John Morrison vs. Elias

John Morrison con una vittoria di rapina riesce a guadagnarsi l’accesso al Triple Threat Match con in palio lo United States Championship. The Shaman of Sexy riesce a schienare Mustafa Ali con un roll-up, nonostante la presenza a bordo ring degli altri tre membri della Retribution.

Cesaro vs. Daniel Bryan vs. Kevin Owens vs. King Corbin vs. Jey Uso vs. Sami Zayn

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP NO. 1 CONTENDER’S ELIMINATION CHAMBER MATCH

Daniel Bryan e Cesaro iniziano l’incontro, con Kevin Owens, King Corbin, Jey Uso e Sami Zayn chiusi nelle quattro cabine agli angoli.

Il primo a uscire dalle gabbie è King Corbin.

Il secondo a uscire dalle gabbie è Sami Zayn.

CESARO ELIMINA KING CORBIN per sottomissione.

Il terzo a uscire dalle gabbie è Kevin Owens.

Il quarto e ultimo e uscire dalle gabbie è Jey Uso.

KEVIN OWENS ELIMINA SAMI ZAYN per schienamento.

JEY USO ELIMINA KEVIN OWENS per schianamento.

JEY USO ELIMINA CESARO per schienamento.

DANIEL BRYAN ELIMINA JEY USO per schienamento e si guadagna una chance titolata contro Roman Reigns.

Roman Reigns (C) vs. Daniel Bryan

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP MATCH

Match lampo, tra un esausto Daniel Bryan e un Roman Reigns senza pietà, che va a chiudere sottomettendo l’avversario. Durante i festeggiamenti, però, l’Head of the Table viene colpito da una Spear a sorpresa di Edge, che indica chiaramente WrestleMania e, di conseguenza, quale sia la sua scelta.

Riddle vs. John Morrison vs. Bobby Lashley (C)

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH

A sorpresa Riddle riesce a conquistare la cintura schienando John Morrison, dopo aver messo fuori causa Bobby Lashley colpendolo con la stampella di MVP.

Shayna Baszler e Nia Jax (C) vs. Bianca Belair e Sasha Banks

WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH

Una distrazione fatale di Reginald costa la sconfitta a Bianca Belair e Sasha Banks, con quest’ultima che viene schienata da Nia Jax. The irresistible force resta così campionessa di coppia insieme a Shayna Baszler.

Drew McIntyre (C) vs. AJ Styles vs. Randy Orton vs. Sheamus vs. Jeff Hardy vs. Kofi Kingston

ELIMINATION CHAMBER WWE CHAMPIONSHIP MATCH

Cominciano il match Randy Orton e Jeff Hardy, con Drew McIntyre, AJ Styles, Sheamus e Kofi Kingston nelle quattro cabine agli angoli.

Drew McIntyre è il primo a uscire dalla gabbia.

Kofi Kingston è il secondo a uscire dalla gabbia.

KOFI KINGSTON ELIMINA RANDY ORTON, che prima di uscire esegue due RKO su Kofi Kingston e Jeff Hardy. AJ Styles si fa così liberare da Omos per provare a sfruttare la situazione e schienare entrambi, ma ottiene solo un conteggio di due. Omos viene allontanato dal ring.

Sheamus è l’ultimo a uscire dalla gabbia.

SHEAMUS ELIMINA KOFI KINGSTON per schienamento.

DREW MCINTYRE ELIMINA JEFF HARDY per schienamento.

AJ STYLES ELIMINA SHEAMUS per schienamento.

DREW MCINTYRE SCHIENA AJ STYLES E VINCE. Durante i festeggiamenti il campione WWE viene attaccato da Bobby Lashley, che spiana la strada per il cash-in del Money in the Bank da parte di The Miz.

The Miz vs Drew McIntyre (C)

WWE Championship Match

Match lampo, il tempo di due Skull-Crushing Finale. The Miz schiena Drew McIntyre e torna campione WWE undici anni dopo la sua prima volta.

Juventus, Pirlo

Juve, Pirlo: “A Porto malissimo. Ora dobbiamo voltare pagina”

Roma Fonseca

Roma, Fonseca: “Peccato non essere riusciti a vincere col Benevento”