WWE Hell in a Cell 2021, tutti i risultati del ppv nella gabbia infernale

La notte di Hell in a Cell 2021, uno dei PPV più duri e pericolosi della WWE. Questa notte sarà il momento della gabbia infernale, una struttura di 6 metri che ha dato origine ad alcuni dei match più belli e crudi della storia del wrestling.


Per l’occasione la World Wrestling Entertainment sarà di nuovo a porte chiuse, nel Yuengling Center di Tampa, Florida.

WWE Hell in a Cell 2021
WWE Hell in a Cell 2021

WWE Hell in a Cell 2021, tutti i risultati

Lo show WWE inizia ufficialmente alle 2 di notte, mentre il kickoff partirà come sempre un’ora prima e sarà visibile gratuitamente qui di seguito:

Bianca Belair (c) vs Bailey

Women’s SmackDown Championship Hell in a Cell Match

Si parte subito con uno dei due match nella gabbia infernale, quello che mette in palio il titolo femminile di SmackDown. Dopo un incontro durissimo e senza esclusione di colpi, alla fine è la campionessa in carica Bianca Belair ad avere la meglio su Bailey, schienandola dopo aver lanciata contro una scala.

Cesaro vs Seth Rollins

Single Match

Basta un roll-up a Seth Rollins per avere la meglio su Cesaro al termine di un match che lo Swiss Superman sembrava in grado di poter avere la meglio. La loro faida, comunque, sembra tutt’altro che finita.

Shayna Baszler vs Alexa Bliss

Single Match

Grande e importante vittoria di una sempre più inquietante Alexa Bliss, che riesce a vincere contro Shayna Baszler nonostante avesse al suo angolo pure Nia Jax e Reginald (comandati con la mente da Lexy). Decisiva la Sister Abigail seguita dal Twisted Bliss.

Sami Zayn vs Kevin Owens

Single Match

Sami Zayn si impone con il suo Helluva Kick al termine di un match estremamente fisico contro Kevin Owens. Davvero una grande vittoria.

Charlotte Flair vs Rhea Ripley (c)

Raw Women’s Championship Match

Charlotte Flair vince l’incontro (anche questo durissimo) per squalifica, così Rhea Ripley conserva la cintura. L’attacco della campionessa sulla Queen prosegue anche dopo la conclusione del match.

Drew McIntyre vs Bobby Lashley (c)

WWE Championship Hell in a Cell Match

Anche stavolta Drew McIntyre deve soccombere contro Bobby Lashley, colpito (nonostante all’interno della gabbia infernale) dalle continue intromissioni di MVP. Lo scozzese ha dominato e avrebbe meritato di vincere più volte, ma alla fine è The All Mighty che esce vincitore confermandosi campione WWE.

Euro2020, tris dell’Italia: 1-0 al Galles, primi a punteggio pieno

Euro2020, tris dell’Italia: 1-0 al Galles, primi a punteggio pieno

Milan, Calhanoglu

Calciomercato Inter, che sgarbo al Milan! Preso Calhanoglu