WWE, l’italiano Fabian Aichner per il titolo

Un sogno che può realizzarsi. Nel prossimo episodio di WWE NXT l’italiano Fabian Aichner darà l’assalto agli NXT Tag Team Championship, con al suo fianco il tedesco Marcel Barthel, contro i BroserWeights (Matt Riddle e Timothy Thatcher). I due membri dell’Imperium sono già da diverse settimane ai ferri corti con i campioni di coppia dello show giallo.

Il match trasmesso in diretta negli Stati Uniti nella notte italiana fra mercoledì e giovedì, nel nostro paese a disposizione sul WWE Network a partire da venerdì e la visione di questo incontro anche su Sky Sport Arena, venerdì alle ore 21, con la telecronaca in italiano.

Aichner, altoatesino di Falzes, è il primo italiano in WWE dai tempi del leggendario campione Bruno Sammartino. Classe 1990, ha già debuttato nel Main Roster a Raw e a SmackDown nello scorso autunno, ed è uno dei perni di NXT e NXT UK. Ora arriva una grande occasione, conquistare il primo titolo della sua carriera in WWE.

WWE, Fabian Aichner prova a fare la storia

Fabian Aichner aveva già sfiorato questa impresa storica: quella di vincere gli NXT UK Tag Team Championship con il suo compagno di squadra Marcel Barthel. Era successo a NXT UK TakeOver: Blackpool II, nella meravigliosa cornice dell’Empress Ballroom.

Nel Fatal-4 Way Ladder Match avevano vinto i Gallus (Mark Coffey e Wolfgang), in grado di superare pure i Grizzled Young Veterans (Zack Gibson e James Drake) e la coppia formata da Mark Andrews e Flash Morgan Webster.

Ottima prestazione dell’altoatesino, che aveva sfiorato più volte il successo: lo avrebbe reso il primo italiano a detenere un titolo in WWE dal 30 aprile del 1977, giorno nel quale il leggendario Bruno Sammartino perse il suo Heavyweight Championship. Nell’ultimo segmento del pay-per-view, trasmesso sul WWE Network, in primo piano anche un suggestivo confronto fra l’Imperium (fazione composta dal leader WALTER, Alexander Wolfe, Marcel Barthel e Aichner) e l’Undisputed Era, con il leader Adam Cole, Roderick Strong, Bobby Fish e Kyle O’Reilly.

Balotelli e Chiellini, pace fatta con Le Iene

Ferrari, addio di Vettel a fine stagione