WWE Royal Rumble 2021, tutti i risultati e gli highlights

Tutto pronto per la 34esima edizione della Royal Rumble, pay-per-view di wrestling prodotto dalla WWE che prende il nome dall’omonimo e classico match della Rissa Reale. L’evento si svolgerà nella notte tra il 31 gennaio e il 1° febbraio 2021 al Tropicana Field di St. Petersburg (Florida), con inizio fissato all’una (un’ora prima invece il Kickoff, che potrete vedere gratuitamente qui di seguito).

L’evento che sancisce l’inizio della Road to WrestleMania si svolgerà con la sola presenza del personale autorizzato e sarà sarà trasmesso inoltre dal Tropicana Field, dove, tramite una serie di pannelli a LED intorno all’arena, i fan da tutto il mondo potranno assistere in diretta all’evento tramite collegamento remoto.

WWE Royal Rumble 2021, tutti i risultati

Come sempre in programma due Royal Rumble Match, uno maschile e uno femminile. I due vincitori otterranno una chance per entrare nel main event di WrestleMania.

Kickoff, Women’s Tag Team Championship Match

Nel kickoff Shayna Baszler e Nia Jax sono tornate campionesse femminili dopo aver sconfitto Asuka e Charlotte Flair. Decisivo l’intervento di Lacey Evans e Ric Flair per favorire la loro vittoria.

Rivivi qui di seguito il Kickoff

WWE Championship Match

Goldbgerg vs Drew McIntyre (c)

Drew McIntyre si conferma WWE Champion al termine di un match breve ma intenso contro Goldberg. Servono 2 Claymore per mettere al tappeto Da Man, che al termine della sfida rende omaggio al campione stringendogli la mano.

SmackDown Women’s Championship Match

Carmella vs Sasha Banks (c)

Sasha Banks si conferma campionessa femminile di SmackDown sottomettendo Carmella nella Banks Statement. Durante il match l’arbitro ha allontanato Reginald.

Women’s Royal Rumble Match

1- Bayley

2 – Billie Kay

3 – Bianca Belair

4 – Billie Kay, che con il suo curriculum in mano si va a posizione al tavolo di commento invece di entrare sul ring. In attesa di qualcuno che accetti di entrare con lei come partner…

5 – Shotzi Blackheart

6 – Shayna Baszler

7 – Toni Storm

Shayna Baszler elimina Shotzi Blackheart (1)

8 – Jillian Hall, che accetta l’invito di Billie di fare squadra.

9 – Ruby Riott

10 – Victoria

11 – Peyton Royce

12 – Santana Garrett

13 – Liv Morgan

Billie Kay elimina Jillian Hall (2), The Riott Squad elimina Billie Kay (3)

14 – Rhea Ripley

Rhea Ripley elimina Toni Storm (4), Shayna Baszler elimina Victoria (5), Rhea Ripley elimina Santana Garrett (6)

15 – Charlotte Flair

Bayley elimina Ruby Riott (7)

16 – Dana Brooke

Peyton Royce elimina Liv Morgan (8)

17 – Torrie Wilson

Rhea Ripley elimina Dana Brooke (9)

18 – Lacey Evans (introdotta da Ric Flair)

Charlotte Flair elimina Peyton Royce (10), Bianca Belair elimina Bayley (11), Shayna Baszler elimina Torrie Wilson (12)

19 – Mickie James

20 – Nikki Cross

21 – Alicia Fox, seguita anche da R-Truth, con tutta la pletora di sfidanti per il 24/7. A schienarlo e rubargli la cintura, però, è proprio Alicia Fox, che a Royal Rumble in corso diventa campionessa.

22 – Mandy Rose

Mandy Rose elimina Alicia Fox (13), che viene schienata subito dopo da R-Truth, che torna campione.

23 – Dakota Kai

Lacey Evans elimina Mickie James (14)

24 – Carmella

Rhea Ripley elimina Dakota Kai (15), Rhea Ripley elimina Mandy Rose (16), Carmella elimina Nikki Cross (17)

25 – Tamina

Naomi elimina Carmella (18)

26 – Lana

27 – Alexa Bliss

Rhea Ripley elimina Alexa Bliss (19)

28 – Ember Moon

29 – Nia Jax

Shayna Baszler elimina Lacey Evans (20), Nia Jax elimina Ember Moon (21), Shayna Baszler e Nia Jax eliminano Naomi (22) e Tamina (23), Nia Jax elimina Shayna Baszler (24), Lana elimina Nia Jax (25)

30 – Natalya

Natalya elimina Lana (26), Bianca Belair elimina Natalya (27), Rhea Ripley e Bianca Belair eliminano Charlotte Flair (28)

Bianca Belair vince la Royal Rumble eliminando per ultima Rhea Ripley.

Universal Championship Last Man Standing Match

Kevin Owens vs Roman Reigns (c)

Un match favoloso tra Kevin Owens e Roman Reigns, che si sposta in tutti gli angoli della struttura e che porta a dei colpi di scena sensazionali. KO si dimostra un atleta mostruoso, ad esempio venendo investito da un Golf Cart e lanciandosi da un montacarichi. Alla fine però è Roman Reigns, grazie anche all’aiuto di Paul Heyman, a uscire vincitore, dopo aver intrappolato il canadese nella sua The Guillotine e portandolo allo svenimento.

Royal Rumble Match

1 – Edge

2 – Randy Orton

3 – Sami Zayn

4 – Mustafa Ali

5 – Jeff Hardy

6 – Dolph Ziggler

Dolph Ziggler elimina Jeff Hardy (1)

7 – Shinsuke Nakamura

Randy Orton abbandona (momentaneamente?) per infortunio

8 – Carlito

9 – Xavier Woods

10 – Big E

Xavier Woods e Big E eliminano Sami Zayn (2)

11 – John Morrison

Mustafa Ali elimina Xavier Woods (3), Big E elimina Mustafa Ali (4)

12 – Ricochet

13 – Elias

Elias elimina Carlito (5)

14 – Damian Priest

Damian Priest elimina Elias (6)

15 – The Miz, entrando distrugge tutta l’attrezzatura del cantante Bad Bunny.

Damian Priest elimina The Miz (7) e John Morrison (8), sui quali poi si lancia pure Bad Bunny dalla terza corda

16 – Riddle

17 – Daniel Bryan

18 – Kane

Kane elimina Dolph Ziggler (9) e Ricochet (10), Damian Priest elimina Kane (11)

19 – King Corbin

King Korbin elimina Shinsuke Nakamura (12)

20 – Otis

King Corbin elimina Otis (13)

21 – Dominik Mysterio

Dominik Mysterio elimina King Corbin (14)

22 – Bobby Lashley

Bobby Lashley elimina Dominik Mysterio (15) e Damian Priest (16)

23 – The Hurricane

Bobby Lashley e Big E eliminano The Hurricane (17)

24 – Christian

Riddle, Daniel Bryan, Big E e Christian eliminano Bobby Lashley (18)

25 – AJ Styles

26 – Rey Mysterio

Omos (AJ Styles) elimina Big E (19)

27 – Sheamus

Omos (AJ Styles) elimina Rey Mysterio (20)

28 – Cesaro

29 – Seth Rollins

30 – Braun Strowman

Braun Strowman elimina Cesaro (21), Sheamus (22), AJ Styles (23) e Daniel Bryan (24), Seth Rollins elimina Riddle (25), Braun Strowman (26) e Christian (27), Edge elimina Seth Rollins (28) e Randy Orton (29) rientrato all’ultimo.

Edge vince la Royal Rumble

Neymar

Psg, Neymar: “Voglio restare qui, spero insieme a Mbappé”

Maradona Policia

Maradona, Dalma: “Ho vomitato sentendo audio Luque”