SmackDown Roman Reigns WWE
SmackDown Roman Reigns WWE

WWE SmackDown, Roman Reigns ha il suo nuovo sfidante…

Dopo aver devastato Kevin Owens la scorsa settimana a SmackDown, il campione universale Roman Reigns ha chiamato il funzionario della WWE Adam Pearce per discutere con lui del match tra KO e Jey Uso che finì in una tale carneficina.

SmackDown Roman Reigns WWE 2
SmackDown Roman Reigns WWE 2

Voleva anche che Pearce si spiegasse dopo aver istituito un Gauntlet Match per determinare il prossimo sfidante di The Big Dog alla Royal Rumble, mettendo Rey Mysterio, Sami Zayn, Shinsuke Nakamura, King Corbin e Daniel Bryan l’uno contro l’altro alla ricerca di una chance titolata per l’Universal Championship.

WWE SmackDown, 08 gennaio 2021

Piuttosto che attaccare Pearce quando si è sentito mancare di rispetto, lo Chief of the Table si è fermato all’ultimo secondo e ha proclamato che forse tutti sono al sicuro, prima di lasciare Pearce sul ring per contemplare la conversazione.

Dopo aver accettato la sfida aperta di Big E la scorsa settimana, il dinamico Apollo Crews ha combattuto contro The Powerhouse of Positivity per il titolo Intercontinentale.

Big E (c) vs Apollo Crews

C’era un po ‘di confusione su un apparente conteggio a tre dopo un Superplex di Crews. È stato presto spiegato, tuttavia, che Big E e il suo sfidante hanno segnato entrambi lo schienamento contemporaneamente, risultando in un pareggio che ha permesso a Big di mantenere il titolo.

Crews non era contento del risultato, e quando Big E ha provato a dargli un colpo di pugno, Crews ha schiaffeggiato il campione intercontinentale. Di conseguenza, un Big E arrabbiato ha accettato di continuare la partita subito e lì. Sfortunatamente per Crews, il detentore del titolo più grande della vita ha ottenuto una chiara vittoria con il Big Ending.

Dolph Ziggler e Robert Roode vs The Street Profits (c)

Dopo il feroce assalto con la sedia per mano di Dolph Ziggler e Robert Roode la scorsa settimana, gli Street Profits hanno messo in gioco gli SmackDown Tag Team Championships contro i loro avversari.

Tuttavia, è diventato presto chiaro che la gamba di Montez Ford fosse ancora infortunata a causa dell’attacco dei suoi avversari una settimana fa, mettendo i detentori del titolo in uno svantaggio incredibile. Tuttavia, Ford ha combattuto eroicamente con il dolore, nonostante le continue azioni nefaste dei suoi avversari.

Alla fine, l’infortunio è diventato troppo, e Ziggler e Roode sono riusciti a colpire con una Spinebuster e con la Zig Zag per conquistare i titoli di coppia di SmackDown! In seguito, i nuovi detentori hanno aggiunto la beffa al danno, attaccando The Street Profits e buttandoli fuori dal ring.

Rey Mysterio vs Sami Zayn – Gauntlet Match Parte 1

Mentre si dirigeva verso il ring per la prima parte del Gauntlet Match, Sami Zayn ha spiegato di aver deciso di arruolare una troupe per assistere e scoprire la cospirazione contro di lui che gli è costata il titolo intercontinentale. Tuttavia, quando Zayn ha voltato le spalle e non si è accorto del suono della campana, Rey Mysterio ne ha approfittato colpendo il “Master Strategist” con la 619 e andando subito a chiudere.

Shinsuke Nakamura vs Rey Mysterio – Gauntlet Match Parte 2

Nella seconda parte del Gauntlet Match, Shinsuke Nakamura ha superato il Master della 619 in un match molto più impegnativo. Negli ultimi momenti, Mysterio ha colpito ancora una volta con la 619, ma quando questa volta è andato a saltare dalla cima della corda, l’Artista ha alzato le ginocchia e si è andato a prendere la vittoria. Qualche istante dopo la campana, King Corbin ha attaccato Dominik Mysterio, Nakamura e Rey prima dell’inizio della sua parte del Gauntlet Match.

Shinsuke Nakamura vs King Corbin – Gauntlet Match Parte 3

Dopo l’attacco subito da parte del suo avversario, Nakamura si è ripreso per affrontare King Corbin nella terza parte del Gauntlet Match per determinare chi avrebbe sfidato Roman Reigns alla Royal Rumble. Nonostante i brutali sforzi di Corbin durante la competizione, The King of Strong Style ha colpito un Kinshasa dal nulla per la sua seconda vittoria della notte.

Sebbene Daniel Bryan avesse già rivelato i suoi piani per vincere il Royal Rumble Match il 31 gennaio, è entrato nella quarta parte del Gauntlet Match pronto per conquistarsi una sfida con The Big Dog. Dopo un’incredibile sfida tra il leader dello “Yes!” Movement e The King of Strong Style, Nakamura ha dimostrato ancora abbastanza lucidità per alzare ancora una volta il ginocchio al momento giusto e sconfiggere Bryan con un altro Kinshasa dal nulla.

Adam Pearce vs Shinsuke Nakamura – Gauntlet Match Parte 5

Dopo aver sconfitto Bryan, un esausto Nakamura ha rivolto la sua attenzione all’ingresso del Campione Universale Roman Reigns, accompagnato da Jey Uso e Paul Heyman. Il loro ingresso ha preceduto quello di Adam Pearce, ufficiale della WWE, con il quale Heyman aveva precedentemente concordato l’ingresso nel match ad alto rischio, che volesse competere o meno.

Tuttavia, prima che Pearce raggiungesse il ring, Jey Uso e Roman Reigns sono entrati improvvisamente nel quadrato e hanno attaccato l’Artista devastato dal Gauntlet Match. Qualche istante dopo, Reigns ha lanciato Pearce sul ring e ha preparato il folle Jey per colpirlo con un superkick. Quindi, dopo che Reigns ha chiamato per la campana di apertura, Uso ha portato il corpo privo di sensi dell’ufficiale della WWE su The King of Strong Style per il conto di tre. Di conseguenza, Adam Pearce combatterà contro Roman Reigns alla Royal Rumble per il titolo Universale!

Eriksen, frecciata a Conte

Agente Eriksen presenta istanza di arbitrato contro l’Inter

Lazio, Simone Inzaghi

Lazio, Inzaghi: “Siamo in ritardo, ma c’è ancora tempo per rimediare”