WWE SummerSlam 2022, tutti i risultati del Premium Live Event

È arrivato il momento di SummerSlam, The Biggest Party of the Summer. Tutto è pronto per uno dei big 4 della WWE insieme alla Royal Rumble, WrestleMania e Survivor Series.


Il primo Premium Live Event della storia della World Wrestling Entertainment dopo le dimissioni di Vince McMahon si tiene al Nissan Stadium di Nashville, con inizio alle 2 (il kickoff sarà disponibile invece a partite dall’una, visibile gratuitamente qui sotto). Un vero e proprio spettacolo strepitoso, disponibile e visibile sul WWE Network, che potrete seguire in diretta scritta qui su Calcio Republic.

WWE SummerSlam 2022, tutti i risultati del PLE in diretta (AGGIORNA)

A spiccare è indubbiamente il Main Event, l’ultima sfida – quella risolutiva – fra il WWE Universal Champion Roman Reigns e Brock Lesnar, che andranno uno contro l’altro in un Last Man Standing Match.

Non va dimenticato poi che SummerSlam si svolgerà circa 30 giorni prima di uno dei più grandi eventi degli ultimi anni, direttamente dal Principality Stadium di Cardiff. Il 3 settembre sarà il momento di Clash at The Castle, un evento che farà impazzire il Galles e non solo.

Kickoff

Qui di seguito sarà possibile seguire live il kickoff di SummerSlam a partire dall’una.

Bianca Belair vs. Becky Lynch

WWE Raw Women’s Championship match

L’incontro d’apertura del PLE viene vinto da Bianca Belair, che si prende anche i complimenti e l’abbraccio di Becky Lynch al termine del loro match. I suoi festeggiamenti vengono però interrotti dal ritorno di Bayley, che si candida come futura sfidante al titolo. Insieme a lei, a sorpresa, anche Dakota Kai e Io Shirai. A evitare il 3 contro 1 ci ha pensato il ritorno sul ring di Becky, che si è schierata al fianco della campionessa di Raw.

Logan Paul vs. The Miz (con Maryse e Ciampa)

Logan Paul riesce a prendersi la sua personale vendetta su The Miz, vincendo con un’altra grandissima prestazione, così come già era accaduto a WrestleMania 38. Durante il match Ciampa si era rifiutato di abbandonare il ring dopo la squalifica dell’arbitro, ma ci ha pensato AJ Styles a intervenire e portare fuori l’ex NXT Champion.

Bobby Lashley vs. Theory

WWE United States Championship match

Bobby Lashley si conferma campione degli Stati Uniti battendo il più giovane Mr Money in the Bank della storia della WWE, bloccando nella sua mossa di sottomissione.

The Mysterio’s (Rey & Dominik) vs The Judgment Day (Finn Balor & Damien Priest)

In un match senza squalifiche e che sembrava indirizzato il Judgement Day, alla fine sono i Mysterio’s ad aver la meglio, grazie all’interferenza di Edge, che è tornato con un nuovo look per vendicarsi dei suoi ex compagni di tag team, consegnando la vittoria ai due luchadores.

Pat McAfee vs. Happy Corbin

Grande vittoria per Pat McAfee, che sfrutta anche un low blow prima di andare a chiudere il suo match contro Happy Corbin.

The Usos vs. The Street Profits

Tag Team match for the Undisputed WWE Tag Team Championship – Special Guest Referee Jeff Jarrett

Vincono ancora The Usos, che si confermano Tag Team Undisputed Champions battendo di nuovo gli Street Profits.

Liv Morgan vs. Ronda Rousey

WWE SmackDown Women’s Championship match

Nonostante un dominio assoluto di Ronda Rousey, Liv Morgan riesce a vincere con un finale controverso. Mentre lei cedeva, infatti, la Baddest Woman on the Planet aveva le spalle al tappeto ed è stata conteggiata dall’arbitro, che non si è accorto della dinamica. Alla fine Ronda è una furia e sa la prende sia con Liv Morgan che con l’arbitro.

Roman Reigns vs. Brock Lesnar

Last Man Standing match for the Undisputed WWE Universal Championship

È sempre Roman Reigns l’Undisputed WWE Universal Championship. Al termine di un Last Man Standing match sensazionale, in cui Brock Lesnar solleva addirittura il ring con un trattore, è il Tribal Chief a trionfare, aiutato come sempre dagli Usos e Paul Heyman. Nel corso della sfida è arrivato anche Theory, che ha pensato di utilizzare il Money in the Bank, salvo poi essere attaccato da The Beast. Il 3 contro 1 si è però rivelato troppo anche per Lesnar, che alla fine è rimasto a terra dopo essere stato colpito con qualsiasi cosa.

Calciomercato Inter, Sanchez può andare al Marsiglia per L’Equipe

Liverpool batte Manchester City 3-1 e vince Community Shield